Fiumara D’arte

ITINERARI SITI OUTSIDE

FIUMARA D’ARTE

Un museo di sculture all’aperto nel messinese

Sarebbe un errore definire la Fiumara ‘un parco’, in quanto non siamo di fronte a un luogo con un cancello, delimitato da un recinto. Questo museo all’aperto, si estende per kilometri lungo quello che era il letto della fiumara, nella zona di Tusa, nel messinese, vicino ai Monti Nebrodi.

La Fiumara nasce dall’iniziativa di un privato, il mecenate Antonio Presti, creatore tra l’altro dell’Atelier sul Mare a Castel di Tusa, bellissimo esempio di museo albergo. Il tour per visitare le opere, per cui non basterebbe un giorno intero in macchina, prevede: La Materia poteva non esserci di Pietro Consagra (foce del fiume Tusa), La finestra sul mare di Tano Festa (Villa Margi vicino Reitano), Energia Mediterranea di Antonio Di Palma, 38° parallelo-Piramide di Mauro Staccioli (entrambi a Motta d’Affermo), Labirinto d’Arianna di Italo Lanfredini (Castel di Lucio), Arethusa di Pietro Dorazio e Graziano Marini (pannelli decorativi in ceramica per la stazione dei carabinieri di Castel di Lucio), Il Muro della Vita, decorazioni in ceramica di artisti vari (strada provinciale Castel di Lucio-Mistretta).