Museo Cordio a Santa Ninfa

ITINERARI ARTE INSIDE

MUSEO CORDIO A SANTA NINFA

Arte contemporanea nel Belice oltre Gibellina

Nell’itinerario del contemporaneo proposto dalla Rete museali belicina, oltre al Grande Cretto di Burri, le sculture pubbliche e i musei di Gibellina, si segnala a Santina Ninfa il Museo Nino Cordio. La collezione consta di più di 200 opere tra dipinti ad olio, affreschi, disegni e sculture che l’artista di fama nazionale, prima della sua morte, avvenuta nel 2000, decise di donare alla sua città natale. Il museo oltre alle grandi sale espositive è dotato di una sala proiezioni video, una sala multimediale e una sala-atelier in cui sono stati ricostruiti gli ambienti di lavoro dell'artista e una sala teatro in cui si allestiscono eventi culturali legati alle opere del museo.

Da segnalare nella stessa piazza in cui si trova il Museo Cordio, il Museo dell’Emigrazione, 300 mq di spazi espositivi sulla storia dell’emigrazione dei trapanesi tra Ottocento e Novecento.

Per informazioni: www.museocordio.net