IART Giuseppe Antonio Borgese a Polizzi Generosa

ITINERARI LETTERARI

GIUSEPPE ANTONIO BORGESE A POLIZZI GENEROSA

“..nel cuore di un'isola lontana, aggrappato a un'alta roccia”

A Polizzi Generosa nacque nel 1882 Giuseppe Antonio Borgese, giornalista e critico letterario, professore di letteratura tedesca tra l’Italia e gli Stati Uniti, dove fu costretto ad emigrare per essersi opposto al Fascismo. La città, posta su una cima delle Madonie, ha origine mitiche (una delle ipotesi sull’origine del nome è che fosse Polis Isidis-Città di Iside) e i primi insediamenti rimontano all’età ellenistica. L'attuale nucleo abitativo ha origine in epoca bizantina.

La conquista normanna segnò l'avvio di un periodo di sviluppo per Polizzi, che diventò città demaniale, con particolari privilegi, e nel 1234, Federico II gli attribuì il titolo di "Generosa". Numerose chiese e palazzi ornano la città, mentre dalla via dedicata a Borgese si può godere del panorama sulla vallata.

A Polizzi è nata nel 2002 la Fondazione Borgese che “si propone di realizzare una più ampia conoscenza, promozione, valorizzazione e diffusione dell'opera artistica, letteraria, critica, giornalistica e politica dello scrittore”.