"Paesaggi segreti"

ARTI PERFORMATIVE

"PAESAGGI SEGRETI"

condotto da

GIUSEPPE DI BUDUO, DANIELA REGNOLI, ZSÒFIA GULYAS, NATHALIE FRANCOISE MENTHA

   dal 20 al 24.04.2015

   Sala Perriera, Cantieri Culturali della Zisa Palermo

"Paesaggi Segreti" - il lavoro del regista nello spazio con attori, performer, danzatori e musicisti

» Presentazione dei progetti di Art Transforming Urban Enviroments e di Site Specific Theatre. 

» Lavoro con i partecipanti sul training fisico. Rivelazione e dimostrazione dei principi fisici della presenza dell’attore in scena.

» Lavoro su un canto comune vocale e ritmico per uno sviluppo del canto comune nello spazio, partendo da azioni semplici.

Giuseppe Di Buduo

Giuseppe Di Buduo

Si laurea in Filosofia presso l’Università di Roma La Sapienza. Nel 1976 fonda il Teatro Potlach, dove opera attivamente nel ruolo di direttore artistico e regista di tutti gli spettacoli.
Svolge un’intensa attività di ricerca e sperimentazione e parallelamente si occupa dell’organizzazione di seminari, laboratori, workshop in collaborazione con pedagoghi internazionali.

Nel 1991 crea la prima edizione del progetto multimediale e interdisciplinare “Città Invisibili”basato sulla ricerca antropologica e architettonica.

Daniela Regnoli

Daniela Regnoli

Studia danza classica presso la scuola russa Sakarov. Frequenta la Facoltà di Architettura e in seguito Lettere e Filosofia.Inizia la sua teatrale e nel 1976 fonda il Teatro Potlach ,partecipando da allora a tutti gli spettacoli prodotti e all’attività organizzativa in occasione di festival, rassegne ed eventi. Conduce, inoltre, un’intensa attività pedagogica nelle scuole, in seminari teorico-pratici e conferenze in collaborazione con diverse università italiane.

Zsofia Gulyas

Zsòfia Gulyas

Nasce a Budapest dove frequenta la Facoltà di Lettere ed Estetica.Lavora in Ungheria come assistente alla regia realizzando spettacoli e gira un cortometraggio. Dal 2004 lavora presso il Teatro Potlach come attrice, responsabile della parte tecnica degli spettacoli e assistente alla regia. Partecipa come tecnico al progetto Città Invisibili.

Nathalie Mentha

Nathalie Francoise Mentha

Si diploma alla Scuola Superiore di Arte Drammatica del Conservatorio di Ginevra, si forma con pedagoghi di fama internazionale come Rassmussen, Miura, Lindt, Terenzi e Rio. Nel 1979 incontra il Teatro Potlach e da allora lavora in modo stabile come attrice nelle produzioni del Teatro svolgendo un’intensa attività pedagogica in Italia e all’Estero e coordinando il progetto interdisciplinare Città Invisibili nelle varie città del mondo.